Che cosa è Feng Shui - Buddismo Zen.

  • Le origini del Feng Shui
  • L'appuntamento storico di Feng Shui
  • Lao-Tzu
  • Lamaismo
  • Taoismo
  • Confucianesimo
  • Buddhismo Zen
  • Qi Theory
  • Influenza delle energie sottili dell'uomo
  • Yin e Yang
  • Calendario cinese
  • I cinque elementi e le loro interazioni
  • Mezzi di correzione
  • Ba-Gua e gli aspetti essenziali:
  • Octagon ba-gua
  • Vital aspetti:
  • Carriera
  • Sapienza e della scienza
  • Famiglia
  • Wealth
  • Gloria
  • L'amore e il matrimonio
  • Bambini e creatività
  • Aides e Viaggi
  • Salute
  • Numerologia:
  • Nozioni di base numerologia
  • Steli celesti e terrestri rami
  • Numero gua
  • Cinque e dieci
  • Scuola Wandering Stars
  • L'influenza di fattori esterni:
  • Colore
  • Forma
  • Sound
  • Odore
  • Strumenti di base
  • Sovrano maestro Feng Shui
  • Simboli e Talismani:
  • Simboli e Talismani
  • Celesti Animali
  • Mandala
  • Mantra e la meditazione:
  • Mantra
  • Meditazione
  • Mi compiaccio con me stesso
    "Sono felice con se stesso"



     

    Buddhismo Zen.

    Buddismo in Cina e in Estremo Oriente del suolo atteso destino speciale. Per i taoisti chiamato Buddha Shakyamuni a rinunciare a tutte le cose del mondo era irrilevante, perché entrambi sono andati dal mondo. Ma la dottrina della identificazione del soggetto e l'oggetto come un modo di conoscere il mondo, così come il karma e dei cicli di incarnazioni, termina la connessione con l'Assoluto, ha dato nuovo impulso allo sviluppo della visione del mondo cinese.

    In questo caso di risonanza e la dissonanza di due archetipi: Cinese (Venere, Toro-Bilancia) e indiana (Pesci, almeno in una parte dell'India, che confina con la Cina e Tibet). Da un lato si trattava di una fecondazione reciproca (Fish - un luogo di elevazione di Venere), dall'altro - la trasformazione quasi completa delle categorie della filosofia indiana, che non ha analoghi al mondo cinematografico cinese.

    L'idea buddista della subordinazione del singolo "io" Absolute, combinato con il già sviluppato il concetto cinese di equilibrio cosmico, dato il Buddismo Zen - puramente esoterico, anche la filosofia mistica, in cui l'unità del microcosmo e macrocosmo si intende per l'unità della oggetto conoscibile e percepire argomento: l'intero universo è posto in coscienza individuale, o, più precisamente, nel subconscio, si inserisce proprio in essa e diventa identico ad esso, e le differenze tra di esse sono insignificanti.

    Identificazione - è davvero un modo molto comodo per conoscere il mondo (filosofia esoterica), nonché l'impatto su di esso (magia), un genio nella semplicità della sua linea di principio, ma estremamente difficile nella sua attuazione pratica, soprattutto per un uomo occidentale. Infatti, quello che potrebbe essere più semplice: se volete sapere la pietra - si identifica con essa (stand by, mentre la pietra, "Tu" in esso) che si desidera di conoscere le leggi dell'universo - ci identifichiamo con loro, e così via.

    Vuole coltello il nemico ha colpito di lui - si è identificato con un pugnale. Questo principio, per inciso, è la base di molte arti marziali. Sì, ma come fare? L'uomo comune, soprattutto i cittadini europei, sono molto difficili da identificare pienamente con qualcuno, e soprattutto con qualcosa: impedisce una barriera invisibile che separa la sua personalità preziosi dal mondo esterno. Solo quando, come insegnano i buddisti, cessa di ritenere valido (la subordinazione del singolo "io" Absolute), riesce a superare questa barriera.

    I cinesi stessi (come pure giapponese e gli altri Asia Orientale) sono attraenti per l'esperienza spirituale di Gautama Buddha: una volta preso, allora, e ad avere successo. Vuol dire che ha usato, sono noti. La più importante di questi strumenti è la meditazione. La parola Zen è la pronuncia giapponese dhyana (in sanscrito) - Meditazione (in Ch'an (Cina), il che significa la stessa cosa). Dopo di che, tutto è molto semplice: la meditazione, più la consapevolezza della legge di equilibrio del macrocosmo (il karma mondo) dà la prima fase di conoscenza dell'infinito - il rifiuto di odio, dice DA Suzuki.

    La meditazione, più la coscienza del karma come legge di equilibrio microcosmico (karma individuale) - Questo è il secondo passo, il karma obbedienza. Meditazione plus Wu Wei (il principio di non-azione) dà una "mancanza di impegno", la terza fase della conoscenza. E, infine, la meditazione, più la consapevolezza del dharma come legge teleologica (fine) della sua esistenza - è il quarto stadio, chiamato dharma obbedienza Suzuki. Daysetsu Suzuki (1870-1966), giapponese, teorico principali del Buddismo Zen. Ha insegnato presso le università in Europa e in America, ha scritto oltre 90 libri.

    E 'grazie a lui, esoterica occidentale - coloro che mi hanno dato questo lavoro, ovviamente - sono stati in grado di affrontare una comprensione del Buddismo Zen. A volte la gente dice: Zen - questa è una dottrina segreta insegnata da Gautama Buddha, solo il più vicino dei suoi discepoli. In realtà, non c'è nulla di segreto, è solo vista naturale del mondo. La sola vista di cui stiamo parlando tutto il tempo, e nella sua forma più semplice e più pura. Come uno dei maestri dello Zen, citato da Suzuki: "L'insegnamento di tutti i Buddha concluso sin dall'inizio nella nostra mente."

    Si tratta principalmente il lavoro dello spirito, e non anche il lavoro, e l'equilibrio dello spirito, non viola alcuna fattori esterni. Meditazione e di altri esercizi sono necessari solo per principianti, per allenare la tua mente per l'astrazione da ogni interferenza. Come regola generale, le persone di età inferiore ai 30 anni per completare il ciclo di Saturno, il che significa qualche nuovo livello di conoscenza, tale abilità è difficile ignorare data: troppe tentazioni. Ma poi spesso si trova, nemmeno necessariamente un segno del buddismo.

     








    Casa e dintorni:
  • House in Feng Shui
  • Forme Home
  • Front door
  • Corridoio
  • Gli ingressi e corridoi
  • Cucina
  • Posti a sedere
  • Camera da letto
  • Cabinet
  • Bagno e toilette
  • Finestre e porte
  • Specchi in casa e degli interni
  • Pavimenti e tappeti
  • Illuminazione
  • Ladder
  • Mobili
  • Stufe e caminetti
  • Acquari di acqua e simboli
  • Piante d'appartamento
  • Fonti di pericolo nella vostra casa
  • Quartiere:
  • Paesaggio
  • Intorno alla casa
  • Strade
  • Yard
  • Tetto
  • Garden Plot
  • Le piante nel giardino di
  • Pond
  • Cars
  • Garage
  • Galleria di Feng Shui
  • Dizionario del Feng Shui
  • Super Audio Technology

  • © 2009 PravdaSkop.ru
    Quando si utilizza il materiale di riferimento del sito alla fonte!